Sammlung der Entscheidungen des Schweizerischen Bundesgerichts
Collection des arrêts du Tribunal fédéral suisse
Raccolta delle decisioni del Tribunale federale svizzero

I. Zivilrechtliche Abteilung, Beschwerde in Zivilsachen 4A.560/2010
Zurück zum Index I. Zivilrechtliche Abteilung, Beschwerde in Zivilsachen 2010
Retour à l'indice I. Zivilrechtliche Abteilung, Beschwerde in Zivilsachen 2010


Bundesgericht
Tribunal fédéral
Tribunale federale
Tribunal federal

{T 0/2}
4A_560/2010

Decreto del 3 novembre 2011
I Corte di diritto civile

Composizione
Giudice federale Klett, Presidente,
Cancelliere Piatti.

Partecipanti al procedimento
A.________,
patrocinato dall'avv. Antonio Rigozzi,
ricorrente,

contro

Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), Largo Lauro De Bosis, 15, IT-00194
Roma,
opponente.

Oggetto
arbitrato internazionale,

ricorso contro il lodo arbitrale emanato il 17 agosto 2010 dal Tribunale
Arbitrale dello Sport (TAS).

Considerando:
che con lodo del 17 agosto 2010 il Tribunale arbitrale dello Sport (TAS) ha
pronunciato nei confronti di A.________ "la sanzione della squalifica per
quattro anni (4), decorrente dal giorno 12 marzo 2009";
che contro tale lodo A.________ è insorto al Tribunale federale con un ricorso
in materia civile del 7 ottobre 2010 e che, su domanda del ricorrente, la
Presidente della Corte adita ha sospeso la procedura ricorsuale con decreto 14
ottobre 2010;
che con scritto 28 ottobre 2011 il ricorrente ha dichiarato di ritirare il
ricorso in materia civile, ponendo segnatamente l'accento sulla sua documentata
precaria situazione finanziaria;
che giusta l'art. 32 cpv. 1 LTF il presidente della Corte dirige il
procedimento quale giudice dell'istruzione fino alla pronuncia della sentenza e
che in virtù dell'art. 32 cpv. 2 LTF il giudice dell'istruzione decide quale
giudice unico lo stralcio dal ruolo delle cause ritirate;
che viste le circostanze del caso concreto si giustifica prescindere dal
prelievo di spese giudiziarie (art. 66 cpv. 2 LTF);

per questi motivi, la Presidente decreta:

1.
La causa è stralciata dai ruoli a seguito del ritiro del ricorso.

2.
Non si prelevano spese giudiziarie.

3.
Comunicazione al patrocinatore del ricorrente, all'opponente e al Tribunale
Arbitrale dello Sport (TAS).

Losanna, 3 novembre 2011

In nome della I Corte di diritto civile
del Tribunale federale svizzero

La Presidente: Klett

Il Cancelliere: Piatti